A1 maschile

Trentino Volley e Bruno Da Re proseguono insieme: resterà general manager almeno fino al 2020

08.09.2018 12:56

 

Bruno Da Re sarà il General Manager di Trentino Volley per altre due stagioni. Il dirigente veneto, a Trento già da quattro anni e mezzo, ha firmato negli scorsi giorni il rinnovo di contratto che lo legherà alla Società di via Trener fino al 2020.
“La possibilità di proseguire il rapporto con Bruno Da Re rappresenta per Trentino Volley un motivo di grande soddisfazione – ha dichiarato il Presidente Diego Mosna - . Il suo rinnovo contrattuale è un passaggio importante per la nostra Società. E’ un forte segnale di stabilità e continuità, che offre maggiore significato all’attività sportiva, non solo di Trentino volley, presente e futura”.
“Sono contento di proseguire il mio rapporto con Trentino Volley e di portare avanti ulteriormente il piano di sviluppo sportivo e manageriale intrapreso negli ultimi anni – ha dichiarato il General Manager Bruno Da Re - . Lavorare in una realtà sana, seria e professionale, qualità che tutti nell’ambiente della pallavolo riconoscono a questo Club, è un orgoglio per me. La stagione che sta per iniziare sarà sicuramente impegnativa ma è bello avvicinarcisi sapendo di poter programmare il nostro futuro con lucidità, tranquillità ma soprattutto con la ferma determinazione di voler diventare ancora più forti, sotto ogni punto di vista”.
 

(fonte Trentino Volley)

Commenti

Europei Under 19: la baby ItalVolley di Malual batte anche l'Albania e sigilla il primo posto nel girone
Definito il quadro delle giovanili di Trentino Volley: Conci direttore, Nardin allenatore in C e Zingaro in Under 16