A1 maschile

Aidan Zingel: "Perugia si è confermata una squadra fortissima, ma il nostro campionato è ancora lungo"

05.02.2018 23:48

 

Solo poche ore di riposo prima di tornare subito di nuovo al PalaTrento. Nel pomeriggio del giorno successivo alla sconfitta casalinga con la Sir Safety Conad Perugia, la Diatec Trentino ha infatti già ripreso gli allenamenti per voltare pagina e preparare il prossimo importante impegno di regular season; la partita sul campo della Taiwan Excellence Latina di mercoledì 7 febbraio incombe e i gialloblù prima di partire per il Lazio (già martedì all’ora di pranzo) hanno necessariamente avuto bisogno di lavorare sul campo ed in sala pesi.
Il nostro campionato non finisce certamente con il 3-0 che ci ha nuovamente imposto Perugia – ha spiegato nel post partita il centrale australiano Aidan Zingel al microfono di Radio Dolomiti - ; anche in questa occasione i nostri avversari hanno dimostrato di essere una squadra fortissima. Speravamo di poter alzare un po’ di più il nostro livello di gioco e riuscire a farli rendere di meno ma così non è stato nemmeno questa volta nonostante la partita sia subito apparsa differente da quella giocata una settimana prima a Bari. Purtroppo nei momenti decisivi ci siamo dimostrati troppo fallosi al servizio; senza una buona efficacia in questo fondamentale è diventato difficile riprendere i loro tentativi di fuga. Non dobbiamo comunque perderci d’animo: da qui alla fine della regular season ci sono ancora diverse partite ed il nostro obiettivo rimane agguantare il quarto posto in classifica. Con Verona sarà lotta sino alla fine per ottenerlo. Mercoledì a Latina dobbiamo subito ripartire per non lasciare altri punti”.
Nella parte finale della settimana appena iniziata la Diatec Trentino sosterrà poi un nuovo incontro al PalaTrento, programmato per domenica 11 febbraio alle ore 18 contro la Wixo LPR Piacenza: gara compresa in abbonamento, prevendita biglietti già attiva anche attraverso internet al link diretto https://www.vivaticket.it/ita/event/diatec-trentino-piacenza/109140.

 

(fonte Trentino Volley)

Commenti

Tiziano Bressan: "Ottimo inizio nel girone per il Mosca Bruno Bolzano, ma possiamo crescere ancora"
Il 17 febbraio a Trento un corso per allenatori ed arbitri che vogliano avere anche la qualifica CSI