A1 maschile

Mondiale per Club a Resovia, ecco il calendario dell'Itas: esordio contro gli iraniani il 26 novembre

25.10.2018 16:20

 

Ad un mese dal fischio d’inizio, la Fivb ha ufficializzato il calendario di tutte le partite del Mondiale per Club 2018, manifestazione a cui Trentino Volley prenderà parte fra il 26 novembre ed il 2 dicembre in Polonia grazie ad una wild card. 
I gialloblù, inseriti nella Pool B che si giocherà interamente a Rzeszow, faranno l’esordio nel torneo iridato proprio lunedì 26 contro gli iraniani dell’Ardakan, vincitori della Champions League Asiatica 2018, poi il 28 sfideranno i brasiliani del Sada Cruzeiro ed infine il 29 affronteranno i padroni di casa dell’Asseco Resovia. Le tre partite della prima fase si giocheranno tutte alle ore 17.30 alla Hala Podpromie. Per accedere alle semifinali di sabato 1 dicembre (che, come le finali, si disputeranno a Czestochowa), servirà conquistare almeno il secondo posto in classifica nel proprio girone.
Questo, nel dettaglio, il programma completo dell'intera manifestazione (gli orari di gioco sono quelli italiani):

Lunedì 26 novembre 2018
ore 17.30: PGE Skra Belchatow - Cucine Lube Civitanova
ore 17.30: Trentino Diatecx - Khatam Ardakan
ore 20.30: Zenit Kazan - Fakel Novy Urengoy
ore 20.30: Asseco Resovia Rzeszow - Sada Cruzeiro

Martedì 27 novembre 2018
ore 17.30: Cucine Lube Civitanova - Zenit Kazan
ore 20.30: Fakel Novy Urengoy - PGE Skra Belchatow

Mercoledì 28 novembre 2018
ore 17.30: Sada Cruzeiro - Trentino Diatecx
ore 20.30: Khatam Ardakan - Asseco Resovia Rzeszow

Giovedì 29 novembre 2018
ore 17.30: Fakel Novy Urengoy - Cucine Lube Civitanova
ore 17.30: Asseco Resovia Rzeszow – Trentino Diatecx
ore 20.30: PGE Skra Belchatów - Zenit Kazan
ore 20.30: Khatam Ardakan - Sada Cruzeiro

Sabato 1 dicembre 2018
ore 17.30: prima semifinale, 1^ Pool A - 2^ Pool B 
ore 20.30: seconda semifinale, 2^ Pool A - 1^ Pool B

Domenica 2 dicembre 2018
ore 17:30: Finale per il terzo posto
ore 20.30: Finale per il titolo Mondiale 2018

 

(fonte Trentino Volley)

Commenti

Un minuto di silenzio in tutte le partite del campionato AmaVolley in ricordo di Luca Franceschini
Se ne va anche Sara Anzanello: il volley azzurro piange la centrale campione del mondo 2002