A1 maschile

VNL: vince la Russia, argento (e premio di miglior libero) a Grebennikov, bronzo per Russell

09.07.2018 00:10

 

La prima edizione della Volleyball Nations League riserva due medaglie ai giocatori di Trentino Volley che vi hanno preso parte nell’ultimo mese e mezzo. A portare simbolicamente i colori gialloblù sul podio della Final Six 2018 di Lille (Francia) sono stati infatti stasera due recenti nuovi acquisti: il libero di casa Jenia Grebennikov e lo schiacciatore degli Usa Aaron Russell. 
Il transalpino ha ottenuto il piazzamento più prestigioso ma nella serata conclusiva ha dovuto cedere alla Russia, che si è portata a casa il titolo vincendo in appena tre set la gara che assegnava la medaglia d’oro. Russell è stato invece il principale protagonista della vittoria statunitense sempre per 3-0 nella finalina contro il Brasile, chiusa come best scorer. A parziale consolazione, poi, Grebennikov ha ottenuto anche il premio quale miglior libero della manifestazione, che va ad aggiungersi alla collezione di riconoscimenti individuali dell'atlete di Rennes ottenuti in campo internazionale durante gli ultimi anni fra Europei, World League, Champions League e Mondiale per Club. Ai piedi del podio, invece, la Serbia di Lisinac e Kovacevic, eliminata già nella prima fase della Final Six.
L’attività delle nazionali ora sarà caratterizzata da un breve periodo di pausa; nell’ultima parte del mese di luglio tutte le formazioni che a settembre parteciperanno al Mondiale 2018 (Italia compresa) torneranno infatti ad allenarsi per preparare al meglio l’appuntamento iridato, che si giocherà proprio nel Belpaese.

Di seguito le statistiche dei giocatori di Trentino Volley scesi in campo nella giornata finale di Volleyball Nations League 2018.

JENIA GREBENNIKOV (libero, Francia)
Francia-Russia 0-3: 0 punti

AARON RUSSELL (schiacciatore, Usa)
Brasile-Usa 0-3: 14 punti (13 attacchi, 1 ace), 50% in attacco (13 su 26)

Questi i risultati delle Finali:
3°-4° posto: Brasile-Usa 0-3 (21-25, 26-28, 26-28)
1°-2° posto: Francia-Russia 0-3 (22-25, 20-25, 23-25)

 

(fonte Trentino Volley)

Commenti

La carica dei nove sestetti regionali in serie B: al via il 13 ottobre una stagione da record
Tiziano Andreatta ancora sul podio del campionato italiano, è terzo nella tappa di Milano