B2 femminile

Inizia con una vittoria tiratissima la corsa playoff del C9 Pregis, Gossolengo cade al quinto set

13.05.2018 02:35

 

di Nicola Baldo

 

Una vera e propria battaglia lunga cinque set battezza i playoff della serie B2 femminile. La prima partita dei quarti di finale del C9 Arco Riva Pregis vede le gardesane spuntarla al quinto parziale contro le piacentine del Busa Gossolengo. Ora per accedere alle semifinali promozione le ragazze di coach Di Nardo dovranno vincere con qualsiasi punteggio gara-2, in programma mercoledì in Emilia Romagna.

 

C9 ARCO RIVA PREGIS – BUSA GOSSOLENGO 3-2

(24-26, 25-21, 18-25, 25-22, 15-10)

C9 ARCO RIVA PREGIS: Corradini 1 (1ace), Rebecchi 11 (10att + 1m), Bianchi 21 (15att + 1m + 5ace), Vivaldi 9 (9att), Fontanari 19 (11att + 7m + 1ace), Enei 12 (9att + 1m + 2ace), Gasperini (L); Mattiace, Chistè, Pellegrini, Raffaelli 1 (1att). Ne: Rosà. Allenatore: Davide Di Nardo.

BUSA TRASPORTI GOSSOLENGO: Rocca, Maloberti, Cobbah, Nedeljkovic, Maini, Brigati, Scarabelli, Fava, Picco (L), Sacchi, Valchierai, Poggi (L). Allenatore: Cornalba.

ARBITRI: Rusconi e Previtali di Lecco

DURATA SET: 31', 28', 25', 27', 16'.

NOTE- C9 Arco Riva Pregis: 9 ace, 10 muri, 6 errori in battuta

 

Partita, quindi, molto tirata e combattuta quella andata in scena a Varone. La classica partita davvero di playoff, giocata quasi sempre punto su punto. A partire da un primo set nel quale sono le ospiti a mettere fuori il naso (13-16) prima di venire recuperate nel finale (21-19). Si arriva ai vantaggi dove sono le emiliane a spuntarla. Nel secondo set il C9 Pregis riesce a restare avanti (16-13 e 21-16) di quelle lunghezze che permette di condurre in porto il set che vale la parità. Prima che le cose cambino completamente nel terzo set, dominato (10-16 e 17-21) dalle emiliane. Nel quarto parziale il C9 trova la reazione giusta (16-13 e 21-19) che vale il quinto set, un tie-break dove fino al 10-9 si gioca palla su palla. Poi nel finale sono Corradini e socie (12-10) a piazzare il colpo di reni che chiude i giochi.

 

TUTTI I RISULTATI DELLE GARE D'ANDATA

Palzola Romagnano Sesia Novara – Lemen Volley Almenno 0-3

Pieralisi Jesi – Csi Clai Imola 3-0

Fratte S.Giustina Padova – Valdarninsieme Arezzo 3-1

Futura Palmi – Pvg Bari 0-3

Convergenze Cus Siena – Cofer Lamezia 0-3

 

Nella foto, fornita dalla Pallavolo C9, l'esultanza a fine partita delle giocatrici gardesane

Commenti

Torna la "Bacheca di Dolomiti Volley" e subito si parte col botto: è caccia a un titolo di B2
Finali giovanili: oggi si assegnano i titoli regionali Under 13F ed Under 18M