A1 maschile

Giannelli lo stakanovista, Kovacevic il bomber... tutti i numeri del 2018 che si chiude oggi della Trentino Volley

31.12.2018 02:01

 

Giunge al termine con la giornata odierna il 2018, diciottesimo anno di attività di Trentino Volley. www.trentinovolley.it rivive questo intensissimo periodo attraverso le consuete statistiche relative a tutte le partite ufficiali giocate negli ultimi dodici mesi dalla prima squadra.

Eccole elencate di seguito.
Partite giocate: 54 (27 in regular season, 8 nei playoff scudetto, 1 in Coppa Italia, 2 in Supercoppa Italiana, 8 in CEV Champions League, 3 in CEV Cup, 5 nel Mondiale per Club)
Vittorie: 39 (22 in regular season, 4 nei playoff scudetto, 1 in Supercoppa Italiana, 4 in CEV Champions League, 3 in CEV Cup, 5 nel Mondiale per Club)
Sconfitte: 15 (5 in regular season, 4 nei playoff scudetto, 1 in Coppa Italia, 1 in Supercoppa Italiana, 4 in CEV Champions League)
Vittorie per 3-0: 20 (10 in regular season, 2 nei playoff scudetto, 1 in Supercoppa Italiana, 2 in CEV Champions League, 3 in CEV Cup, 2 nel Mondiale per Club)
Vittorie per 3-1: 14 (8 in regular season, 2 in CEV Champions League, 3 nel Mondiale per Club)
Vittorie per 3-2: 5 (3 in regular season, 2 nei playoff scudetto)
Sconfitte per 2-3: 8 (2 in regular season, 2 nei playoff scudetto, 3 in CEV Champions League, 1 in Supercoppa Italiana)
Sconfitte per 1-3: 4 (2 in regular season, 1 nei playoff scudetto, 1 in CEV Champions League)
Sconfitte per 0-3: 3 (1 in regular season, 1 nei playoff scudetto, 1 in Coppa Italia)
Punti in classifica totalizzati: 83 (64 in regular season + 10 nella Pool di CEV Champions League + 9 nel Mondiale per Club; i playoff scudetto, la CEV Cup, la Final Four di Coppa Italia e Supercoppa Italiana non assegnano punti in classifica)
Minuti totali giocati: 5.633' ovvero 93h e 53' minuti (media 104’ a partita ovvero 1h e 44’)
Set vinti: 137
Set persi: 69
Quoziente set: 1,98
Punti realizzati nelle partite: 4.811 (media 89,0 punti a partita)
Punti subiti nelle partite: 4.369 (media 80,9 a partita)
Quoziente punti: 1,10
Muri realizzati: 481 (media 8,90 a partita)
Ace realizzati: 325 (media 6,01 a partita)
Giocatore pluripresente: Simone Giannelli (53 presenze)
Miglior realizzatore: Uros Kovacevic (767 punti in 51 presenze)
Miglior muratore: Simone Giannelli (101 muri punto)
Miglior battitore: Uros Kovacevic (59 ace)
Giocatore con maggior numero di nomination Mvp: Uros Kovacevic (10 nomination)

TOP DI DURATA
La gara più lunga: Vero Volley Monza-Itas Trentino 2-3 del 23 dicembre (165 minuti)
La gara più corta: Lausanne UC-Trentino Itas 0-3 del 21 novembre e Trentino Itas-Lausanne UC 3-0 del 6 dicembre (72 minuti)
Il set più lungo: 4° set (36-38) di Vero Volley Monza-Itas Trentino 2-3 del 23 dicembre (54 minuti)
Il set più breve (tie break inclusi): 5° set (15-8) di Gi Group Monza-Diatec Trentino 3-2 del 4 marzo (15 minuti)
Il set più breve (tie break esclusi): 1° set (13-25) di Diatec Trentino-Cucine Lube Civitanova 1-3 del 14 gennaio (19 minuti)

TOP DI SQUADRA
Punti realizzati in una partita: Vero Volley Monza-Itas Trentino 2-3 del 23 dicembre (121 punti)
Muri realizzati in una partita: Trentino Diatec-Noliko Maaseik 3-1 del 28 febbraio (17 muri)
Ace realizzati in una partita: BCC Castellana Grotte-Itas Trentino 2-3 dell’11 novembre e Fakel Novy Urengoy-Trentino Diatecx 1-3 dell1’ dicembre (11 ace)

TOP INDIVIDUALI
Punti realizzati in una partita: Uros Kovacevic, 27 punti in Cucine Lube Civitanova-Itas Trentino 3-2 del 4 novembre
Muri realizzati in una partita: Simone Giannelli, 9 muri punto in Trentino Diatec-Noliko Maaseik 3-1 del 28 febbraio
Battute vincenti realizzate in una partita: Nicholas Hoag, 5 ace in Diatec Trentino-Kioene Padova 3-0 del 4 gennaio

 

(fonte Trentino Volley)

Commenti

I nostri video: le interviste a Lorenzetti, Vettori, Van Garderen e Barbiero dopo Itas-Sora 3-0
Il tie-break questa volta sorride alla Delta Informatica: dopo cinque set tirati Cutrofiano è espugnata