A1 maschile

Il punto in casa Trentino Volley: cercasi secondo opposto, Guazzaloca verso Piacenza, la partita con gli sponsor...

08.06.2020 12:16

 

di Nicola Baldo

 

Alessandro Guazzaloca non è più il preparatore atletico di Trentino Volley. Dopo tre stagioni si separano le strade del professionista modenese e della società dolomitica, con “Guazza” che sembra in procinto di accasarsi alla Gas Sales Piacenza. Trentino Volley sta così lavorando all'arrivo, a breve, di un nuovo preparatore da fuori regione che sarà anche l'unico cambiamento in programma nello staff di Angelo Lorenzetti.

 

Per quel che concerne la costruzione, ormai quasi completata, del roster manca solamente un tassello. Ovvero quello del secondo opposto, ruolo di vice Nimir per il quale si stanno sondando diversi nomi di giocatori italiani e stranieri. Questo perché sono sempre in pole position, poi, per la panchina i nomi di Lorenzo Sperotto e Lorenzo Cortesia come secondo palleggiatore e terzo centrale. Chiudendo con loro, di fatto poi mancherà solamente identificare il secondo opposto e la squadra sarà fatta. Con il sestetto Giannelli-Abdel Aziz, Lucarelli-Kooy, Podrascanin-Lisinac e Rossini libero mentre a disposizione vi saranno gli schiacciatori Alessandro Michieletto e Luis Sosa Sierra ed il libero Carlo De Angelis. Questi ultimi due resteranno se, nelle prossime settimane, non arriveranno delle proposte concrete per i loro prestiti.

 

All'inizio di luglio la squadra tornerà in palestra per iniziare la preparazione, soprattutto visto il lungo periodo di inattività, così da riaccendere il motore della macchina. Con la società di via Trener impegnata soprattutto su un fronte, ovvero quella di riconfermare il budget dell'anno scorso ed i propri sponsor. A partire dal rinnovo con Itas Assicurazioni come main sponsor. Una delle partite, questa con gli sponsor, più importante dell'anno per Trentino Volley. Una partita che è già iniziata in questi giorni.

Commenti

Il centrale giudicariese Roberto Festi arriva in Piemonte da Mario Barbiero: sarà posto-3 del Vbc Mondovì
Il "Sestetto dell'anno" in B2 femminile: sull'asse fra Lagaris e Marzola una lunga lista di pari merito