Regionali

La novità: serie C in campo solo sabato o domenica, addio agli infrasettimanali. Gare solamente alle 18 o alle 21

28.07.2017 10:07

 

di Nicola Baldo

 

Addio alle ore 20.30 come orario per le partite del sabato sera di C e D, o si gioca alle 18 o alle 21. Ed, inoltre, arrivano le giornate obbligatorie nelle quali giocare i campionati regionali. Queste sono altre novità contenute nelle Indizioni ai campionati regionali 2017/2018, pubblicate nelle scorse ore sul sito internet della Fipav del Trentino.

L'obiettivo è semplice e chiaro: far giocare le partite di serie C - il massimo livello della pallavolo di casa nostra - sempre e comunque solamente nel fine settimana, sabato o domenica. Non è, infatti, più possibile fissare da calendario una gara di serie C maschile o femminile che sia al di fuori del weekend. O si gioca il sabato o si gioca domenica pomeriggio. 

Mentre la serie D femminile potrà giocare il sabato, dal martedì al giovedì ma non più di domenica. Cosa invece ancora permessa alla D maschile, dove si potrà giocare il sabato, la domenica pomeriggio e fra il martedì ed il giovedì. Viene confermato, quindi, il divieto di giocare una partita dei campionati regionali nelle giornate di venerdì e di lunedì.

Ma sarà la stessa cosa anche per i campionati provinciali? Dove, potendo giocare anche di lunedì o di venerdì, questo potrebbe liberare palestre e spazi per le squadre regionali nei fine settimana.

 

Di seguito il quadro riassuntivo delle giornate e degli orari nei quali è possibile giocare.

 

SERIE C M/F: Sabato: con inizio gara alle ore 18 o alle 21

Domenica: con inizio gara alle ore 18

 

SERIE DM: Sabato: con inizio gara alle ore 18 o alle 21

Domenica: con inizio gara alle ore 18

Infrasettimanali: dal martedì al giovedì con inizio gara alle ore 20 - 20,30 - 21

 

SERIE DF: Sabato: con inizio gara alle ore 18 o alle 21

Infrasettimanali: dal martedì al giovedì con inizio gara alle ore 20 - 20,30 - 21

 

Per garantire la copertura arbitrale, la Commissione Gare si riserva di modificare l’orario di gioco o di spostare d’ufficio alcune gare del sabato nel giorno di recupero indicato dalle società al momento dell’iscrizione al campionato.

 

Commenti

Serie C e D: sparisce il vincolo d'età per il secondo libero, possono giocare anche due atleti "Over"
Giovane e roveretana: il Lagaris Volano Volley punta sui talenti di casa, ecco Laura Della Valentina